Tu sei qui
Home > GLOBAL LOCAL

Avvistata a Lampedusa specie invasiva: appello dell’Ispra

Questa volta a Lampedusa non sono i poveri barconi ad approdare ma una nuova specie invasiva: Portunus segnis. Il nome scientifico indica il “granchio blu” del Mar Rosso apparso recentemente nell’Area Marina Protetta delle Isole Pelagie e all’interno del porto dell’isola siciliana. A lanciare l’allarme è l’Ispra (Istituto Superiore per

Italia Nostra: gli studi di Franco Ortolani ci accompagneranno ancora

“Con la morte del senatore Professor Franco Ortolani Italia Nostra Campania perde un importante sostegno”. L’associazione ambientalista ricorda in una nota “il geologo dei comitati”, professore ordinario alla Federico II di Napoli fino ad un decennio fa, venuto a mancare a 76 anni (il 23 novembre). Ammalato di cancro, Ortolani

Bruno De Rosa, il maestro pizzaiolo che porta in Lombardia i sapori di Tramonti

Una pizzeria “stellata” che racconta Tramonti e le sue declinazioni culinarie, con i sapori più autentici della Costiera amalfitana, a trenta chilometri da Milano. E’ a Legnano la pizzeria Montegrigna “Tric Trac”  che si è vista aggiudicare anche quest’anno un ambito premio: i tre spicchi di Gambero Rosso nella guida

Venezia fragile e tradita. La contessa Dalle Rose: una tutela anche per i palazzi storici

Venezia tradita ancora una volta dall’acqua alta. Venezia fragile che ricorda ciò che è accaduto nella giornata del 12 novembre, la piena “storica” del 66 che fu anch’essa devastante. Allora si sollevò forte una indignazione da ogni parte del mondo: bisognava far qualcosa per cercare una soluzione al continuo aumentare

San Gregorio Armeno batte i mercatini dell’Alto Adige

Quale destinazione gli italiani sceglieranno per questo natale 2019?  Sembra che molti hanno già le idee chiare e che abbiano già deciso. I mercatini di Natale di Bolzano vengono battuti da San Gregorio Armeno, la via dei presepi di Napoli. Così è secondo il sito momondo.it, il portale dove si

Il Premio Francesca Mansi ai giovani che guardano al futuro della Costiera amalfitana

Il giorno prima del Premio Francesca Mansi, ad Atrani si è temuto di nuovo di rivivere quei momenti drammatici dell’alluvione del 2010, dove perse la vita Francesca. Perché basta un’allerta meteo, il fiume che ingrossa, le briglie di contenimento strapiene di materiali, un tombino che scoppia, per far venire i

Al Convegno sulla Dieta Mediterranea i sapori della Cesta della Biodiversità

Dal pomodoro ritrovato della Costiera amalfitana, ai ceci di Cicerale; dalle patate di Castelcivita al vino Pepe Rosso che si produce nel cuore del Cilento antico. Ma anche orzo, farro da Roccagloriosa, fusili di Felitto e ovviamente l’olio extravergine di oliva che è alla base della dieta mediterranea. La Cesta

Report Spiagge 2019: in Campania solo il 33% è libero

Con 3967 concessioni demaniali marittime rilasciate lungo le coste della Campania, e con il 7% delle coste dove grazie all’inquinamento è impossibile farsi un bagno, la Campania è tra le regioni più privatizzate d’Italia. Basta vedere un'area turistica come la Costiera amalfitana, e già ad occhio rendersi conto di quanto

Costiera amalfitana, a Scala giovani Erasmus imparano a connettersi con la natura

Non ci si connette con lo smartphone alla rete ma questa volta con la natura. Dieci giorni di immersione completa per trentasei giovani che arrivano da sei Paesi diversi - Libano, Marocco, Portogallo, Spagna, Tunisia e Italia - e che saranno impegnati a Scala, per uno scambio giovanile. Nel più antico

Top