Tu sei qui
Home > ARCHIVIO

Costiera amalfitana, a Tramonti l’estate parte con un saggio di danza tra hip hop e ginnastica ritmica

Un saggio di fine anno di danza moderna, hip hop e ginnastica ritmica: a Tramonti, in Costiera amalfitana, l’associazione sportiva Asd Fit Dance (presidente Maria Pia Romano), apre gli appuntamenti estivi con uno spettacolo ricco di coreografie.  Venerdì 21 giugno, ore 20,30, presso il campo sportivo in frazione Polvica, con la

Festa del lavoro nel mondo: mughetti, green festival, vappu e José Martì

Festa del lavoro nel mondo: mughetti, green festival, vappu e José Martì

Dipende da che parte del mondo siamo, e il primo maggio cambia "festa", significato, emozioni, e simboli. Il primo maggio non è solo la festa del lavoro, ma anche dell'amore, dell'amicizia, dell'arrivo della primavera. Se siamo in Italia, la festa internazionale dei lavoratori nata in memoria delle battaglie operaie (prima legge sull'orario

8 marzo, una maratona di scrittura su Wikipedia per dar più voce alle donne

In un momento in cui Wikipedia Foundation cerca di sensibilizzare sulle donazioni e fare in modo che “Wikipedia rimanga neutrale, imparziale e completamente indipendente”, in occasione della festa della donna che ricorre l’8 marzo, volontari da ogni parte del mondo daranno voce alle donne con una maratona collettiva di scrittura

A Satriano si diventa albero: ecco il carnevale più ecologico

Tra i carnevali più ecologici c’è sicuramente quello di Satriano: un'antica festa popolare che si svolge il sabato e la domenica prima del martedì grasso, ritenuto il più caratteristico, suggestivo e misterioso della Basilica. Carnevale è una delle feste che più mi piace per la possibilità di indossare una maschera  e

I Carnevali storici di Sicilia: dall’orso al pecorino che ruota tra le strade

Acireale, Sciacca e Termini Imerese, sono tra le città siciliane inserite tra gli eventi di richiamo internazionale dalla Regione siciliana. Ma molti altri carnevali, magari meno noti, nel corso dei secoli si sono caratterizzati per la loro antica tradizione legata al carnevale. Tra queste la pantomima dell’Orso e della Corte

Gran Carnevale di Maiori: l’edizione 2019 celebra il turismo slow

“Originale e bello”, così il sindaco di Maiori Antonio Capone ha descritto l’edizione 2019 del Gran Carnevale di Maiori giunto alla sua 46esima edizione. La Costiera amalfitana si appresta a veder sfilare 4 carri allegorici con il tema  “Civiltà e periodi storici” che celebrano l’anno europeo del turismo slow.  Quattro le

Costiera amalfitana, feste di Natale in musica all’Auditorium di Ravello

Dall’Orchestra Salernitana con il maestro Matteo Beltrami, a Giovanni Allevi con l’Orchestra Sinfonica Italiana. Dal concerto in piazza al chiuso dell’Auditorium Oscar Niemeyer di Ravello. Anche se non c’è una reale destagionalizzazione neanche a Ravello, si prova a ravvivare le feste natalizie della Costiera amalfitana. Ed è la “Città della

San Lorenzello, la città della ceramica diventa città delle luci di Natale

San Lorenzello, la città beneventana nella valle del Titerno, famosa per la sua ceramica artistica, diventa meta natalizia anche per le sue luci d’Artista, sfidando Salerno. E così diventa l’alternativa campana anche al caos della città salernitana, dove diventa complicato anche solo passeggiare tra le vie del centro e sostarvi. San

Top