Tu sei qui
Home > LE DUE SICILIE

Tusa, l’archeologo siciliano ricordato alla Borsa del Turismo Archeologico a Paestum

L’eredità culturale di Sebastiano Tusa, l’archeologo siciliano scomparso il 10 marzo 2019 a causa di un incidente aereo su un volo della Etiopian Airlenes, continuerà a vivere. Il premio alla sua memoria (dedicato a Mario Napoli), consegnato nelle mani della vedova Patrizia Li Vigni, durante la XXII Borsa Mediterranea del

Catacombe di Siracusa, uno Strepitus silentii contro l’odierna cacofonia

SIRACUSA - Nel "fragore del silenzio", l'arcaica melodia del friscaletto avvolge le volte millenarie rischiarate dalle lucerne tremolanti. E quelle gallerie scavate da una Fede ancora incorrotta dalla mondanità, diventano Ponte. Forse con l'Oltremondo, col Tempo addirittura. Sicuramente con un Mondo "diverso". E' la magia di Strepitus silentii, arrivata al quindicesimo

Lampedusa, l’isola dell’accoglienza

Lampedusa è stata nell'antichità una “zona franca” anche per gli schiavi. Un posto dove riprendere fiato anche per pochi giorni. Ed è incredibile come tutto ciò si ripeta ancora oggi... Lampedusa è un approdo che accoglie viaggiatori e disperati. C'è chi cerca bellezza e chi speranza. Chi svago e chi accoglienza.

Novara di Sicilia e la gara del maiorchino: un formaggio da “competizione”

Novara di Sicilia è uno di quei piccoli comuni siciliani, in provincia di Messina, che per arrivarci attraversi incantevoli paesaggi inseriti nell’area del Parco dell’Etna, salendo fino ai 1300 e passa metri, tra boschi, pinete, immense distese e poi salite, e un bel po’ di curve. E’ proprio qui, in

I Carnevali storici di Sicilia: dall’orso al pecorino che ruota tra le strade

Acireale, Sciacca e Termini Imerese, sono tra le città siciliane inserite tra gli eventi di richiamo internazionale dalla Regione siciliana. Ma molti altri carnevali, magari meno noti, nel corso dei secoli si sono caratterizzati per la loro antica tradizione legata al carnevale. Tra queste la pantomima dell’Orso e della Corte

In treno con un travel book alla scoperta dei siti Unesco

Un travel book che racconta i 54 siti Unesco italiani e tra questi anche la Costiera amalfitana, il Cilento, Paestum, Pompei, per quanto riguarda la Campania, ma molti altri di più se si sfoglia l'Italia intera. Trenitalia ha realizzato un piccolo vademecum del viaggiatore con una guida sulle 33 bellezze

Mario Francese 40 anni dopo, il ricordo di un giornalista coraggioso che raccontava la mafia

Mario Francese 40 anni dopo, il ricordo di un giornalista coraggioso che raccontava la mafia

“Ricordare Mario Francese significa ricordare i valori del mestiere di giornalista, fatto di sudore, sacrifici, impegno civile, voglia di sapere e di raccontare - scrive Giulio Francese, presidente dell’Ordine dei giornalisti della Sicilia, a quarant’anni dall’uccisione del padre per mano della mafia - Onorarne la memoria significa continuare a credere

L’esportazione degli agrumi della Costiera amalfitana e Catania in un video del 1932

Un video di più di ottantasei anni dell’Archivio Storico Luce, mostra i fotogrammi in bianco e nero di due realtà da sempre in competizione per la commercializzazione dei loro limoni: la Costiera amalfitana e la Sicilia. Il titolo che fu dato a questo reportage “Amalfi e Catania. Il raccolto e

Top