Tu sei qui
Home > Author: Maria Rosaria Sannino

Statale Amalfitana, “strada della morte” per immobilismo

Come un percorso da sogno diventa una "strada della morte" lungo la Costiera amalfitana. Già più di 8000 firmatari dicono stop ai pullman Gran Turismo. Quanti gravi incidenti racconta la storia della Statale 163 amalfitana negli annali delle cronache, e tutti dovuti ai grossi autobus che proprio per la loro mole

Lampedusa, l’isola dell’accoglienza

Lampedusa è stata nell'antichità una “zona franca” anche per gli schiavi. Un posto dove riprendere fiato anche per pochi giorni. Ed è incredibile come tutto ciò si ripeta ancora oggi... Lampedusa è un approdo che accoglie viaggiatori e disperati. C'è chi cerca bellezza e chi speranza. Chi svago e chi accoglienza.

Matera, la capitale europea della cultura con lavori in corso

Come si presenta Matera, capitale europea della cultura nel 2019, dopo l'evento di inaugurazione (che ha lasciato qualche strascico di polemiche locali) agli occhi di un viaggiatore? Già quando si entra nella città, arrivando dalla Basentana (la SS 407), la strada di accesso sembra portarti in una di quelle periferie che

Fa scuola il giardino pensile di Gaetano Bruno a Torino ispirato alla Costiera amalfitana

Gaetano Bruno fa scuola: il suo tetto “verde”, un bosco verticale sui tetti di Torino fa proseliti in giro per il mondo. Lui, fisico elettrotecnico in pensione, originario della Costiera amalfitana, l’ha realizzato un po’ alla volta al sesto piano di un palazzo, più di quindici anni fa. Ora è

Pafos, Cipro: dal mito di Afrodite alla capitale europea della cultura 2017

Pafos, Cipro: dal mito di Afrodite alla capitale europea della cultura 2017

Pafos, terra mitologica cipriota dove sarebbe nata la dea Afrodite e patrimonio Unesco dal 1980 grazie alla sua area archeologica che va dal preistorico al Medievo. E' stata nell'anno 2017 la capitale europea della cultura, insieme alla città danese di Aarhus. La Valletta, capitale dell'isola di Malta, lo sarà ora

Il Vallone Porto di Positano nel bianco e nero della fotografa Joanna Pallaris

E’ un bianco e nero che colora l’anima. Le foto in analogico di Joanna Pallaris in mostra presso la Pinacoteca di Positano (fino al 21 luglio), raccontano di una natura meravigliosa, quasi misteriosa, protetta dalla folla dei turisti, nonostante si trovi a pochi minuti dal centro della città verticale. Un

Jericoacoara, patrimonio naturale del Brasile. Qui un vero turismo sostenibile

Jericoacoara, un salto in un posto paradisiaco facendo tappa a Fortaleza. Il Brasile mantiene sempre il fascino della scoperta, della natura incontaminata. E un viaggio qui, al nord, nella regione del Cearà, affacciato sulla costa atlantica, può riservare molte piacevoli sorprese. Mangrovie, giungle, foreste, dune di sabbia, passaggi “avventurosi” per

La Settimana Santa in Costiera amalfitana: il clou tra Giovedì e Venerdì Santo

Quali sono i riti religiosi che in Costiera amalfitana durante la Settimana Santa attraggono credenti e non? Innanzitutto partiamo da un elemento: il giallo del grano dei vasi colmi lungo gli altari. Operazione che di solito fanno accuratamente le donne del posto. E’ tra i tanti particolari che colpisce durante

Auschwitz e le 4 giornate di Napoli, l’Anpi a Baronissi

Neonati lanciati in aria e presi a fucilate come in un bestiale tiro al piattello; ragazzine appena adolescenti selvaggiamente violentate in baracche adibite a bordello per la soldataglia; donne incinte picchiate senza pietà; pestaggi disumani per spezzare le ossa. E poi fatica, umiliazioni, prepotenza, botte. Tante botte. Pure per un

Top