Tu sei qui
Home > CULTURA > Mimmo Jodice: la mostra sull’Università Suor Orsola Benincasa approda a Matera 2019

Mimmo Jodice: la mostra sull’Università Suor Orsola Benincasa approda a Matera 2019

La mostra fotografica di Mimmo JodiceLe Savoir sur la Falaise” che illustra con 35 scatti fotografici i luoghi e le storie dell’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli, è arrivata a Matera Capitale europea della Cultura 2019.  Sarà possibile visitarla presso il Museo di Palazzo Lanfranchi fino al prossimo 17 marzo 2019.

Aprire le porte del Lanfranchi al “racconto fotografico” della più antica libera Università italiana, significa anche mettere in rete i luoghi deputati alla conoscenza, coinvolgendo l’Università degli Studi della Basilicata. 

Perché Le Savoir sur la Falaise

E’ la frase con cui lo storico dell’arte André Chastel paragonò i luoghi dell’antica cittadella monastica di Suor Orsola, uno dei più importanti patrimoni artistici di Napoli come “un nido di fiori e di uccelli sopra una scogliera luminosa dedita al sapere” ed è il titolo del volume che racconta, attraverso le immagini realizzate da un maestro della fotografia come Mimmo Jodice e i contributi di studiosi come Marino Niola, Gae Aulenti,  Piero e Benedetta Craveri, Cesare De Seta,  Elena Croce e Pier Luigi Rovito.

Le antiche mura del Suor Orsola Benincasa (foto Mimmo Jodice)

La cittadella di Suor Orsola Benincasa, oggi è un moderno campus universitario e ospita al suo interno quattro musei (il Museo delle Scienze, il Museo Pagliara, il Museo dell’Opera Universitaria e il Museo del Giocattolo), tre chiese, numerosi giardini (tra cui il Giardino botanico dei Cinque Continenti) una pinacoteca, biblioteche antiquarie, archivi storici, collezioni di sete, di spartiti musicali, di porcellane e di stampe.

Mimmo Jodice 

Mimmo Jodice è uno dei grandi protagonisti della fotografia italiana. Fotografo di avanguardia sin dagli anni Sessanta, attento alle sperimentazioni e alle possibilità espressive del linguaggio fotografico, nel 2003 ha ricevuto il Premio Antonio Feltrinelli conferito per la prima volta alla fotografia. Sue mostre personali sono state presentate nei più grandi musei di tutto il mondo (New York, Parigi, Pechino, Roma).  

In questa mostra il fotografo napoletano “esplora” gli spazi architettonici del Suor Orsola, la storia dei luoghi, popolata dei fatti e delle persone che l’hanno costruita, proponendoci un viaggio nel tempo.


L’Università Suor Orsola Benincasa fu fondata agli inizi del Seicento, in piena Controriforma, dalla mistica intellettuale napoletana Orsola Benincasa, fondatrice delle Romite e delle Oblate dell’Immacolata Concezione (oggi Suore Teatine). Nel corso del tempo l’istituto, retto da un ente morale laico, ha visto accrescere progressivamente la sua offerta formativa (dalla sua tradizione secolare nel settore pedagogico alla moderna vocazione agli studi nei settori della comunicazione, del cinema, del giornalismo, della green economy, dei beni culturali) 

La mostra di Mimmo Jodice a Matera 2019

Matera, capitale europea della cultura con lavori in corso

Articoli che potrebbero interessarti

Lascia un commento:

Top