You are here
Home > CULTURA > Scavi di Pompei, i tesori della Casa del Bracciale d’Oro

Scavi di Pompei, i tesori della Casa del Bracciale d’Oro

Gli arredi, gli affreschi, i gioielli di una delle più importanti e note ville urbane dell’antica Pompei, la Casa del Bracciale d’Oro – chiusa da decenni al pubblico e oggi non visitabile per interventi di restauro – sono visitabili in una mostra che rimarrà aperta fino al 31 maggio 2018 all’Antiquarium degli scavi di Pompei. Il titolo: “Tesori sotto i lapilli. Arredi, affreschi e gioielli dall’Insula Occidentalis” offre così la possibilità di ammirare alcuni dei ricchi arredi e delle pitture parietali di una delle case più note del complesso delle ville urbane dell’Insula Occidentalis, la Casa del Bracciale d’Oro.

Questa casa deve il suo nome a un grande bracciale in oro indossato da una donna che tentava di fuggire durante l’eruzione. Il bracciale, in esposizione, è caratterizzato nella parte terminale da due teste di serpente affrontate che reggono tra le fauci un disco con il busto della dea Selene. Un altro fuggiasco portava invece con sé una cassettina in legno e bronzo con quaranta monete d’oro e centosettantacinque in argento, anch’essa esposta. Tutte testimonianze del gusto romano di vivere in fastose ed eleganti dimore.

Leave a Reply

Top