You are here
Home > CIBO > Mangiare bene e sano con i consigli di Ciro Salatiello

Mangiare bene e sano con i consigli di Ciro Salatiello

Un altro libro di cucina” – dirà qualcuno – ma non è così! Il volume “In cucina con Ciro Salatiello – dalla prima colazione al dessert” è un imperdibile itinerario nelle golose sinuosità dell’art culinaire. Un tomo da scoprire e poi sperimentare in ogni sua peculiare caratteristica, aprendo così le porte a estro e sottile abilità, attitudini troppo spesso emarginate. Pagina dopo pagina il lettore, l’appassionato e persino il buongustaio più smaliziato potranno constare che la buona cucina e la fantasia quando marciano assieme diventano una vitalità senza eguali e rivali. Una disciplina raffinata che in parecchi – a ragione – appellano arte gastronomica. E quest’ottima pubblicazione sembra fatta apposta non solo per elargire una cronaca attenta della maestria e comprovata professionalità dello chef Salatiello, ma in più per esaltare la cucina in sé – quale percorso fondamentale nell’esistenza di tutti noi. E tutto ciò perché mangiare bene, in modo sano e nei limiti del possibile attento è un atto d’amore verso noi stessi e nei riguardi di chi amiamo. A parte questo è un vezzo intelligente per far quadrare il sacrosanto bilancio domestico in modo che non sia sempre pennellato di rosso. Ma veniamo al “gustoso” libro protagonista di questo articolo. S’inizia dall’irrinunciabile prima colazione con il plumcake classico e i panini al latte, per poi migrare in maniera spigliata agli antipasti (hors d’oeuvres) degustando, ad esempio, le rose di salmone affumicato, o la delicata parmigiana di melanzane in fiore; si approda quindi nel versante dei classici e sempreverdi primi piatti, che non mancheranno di sedurre i palati più capricciosi. Si prosegue senza indugi, giungendo alle portate di mezzo da sempre foriere di saperi e sapori, e infine eccoci nella domus aurea degli imperdibili dessert, che con la loro “dolcezza” concludono il convivio innescando inevitabili emozioni. Nel libro compaiono importanti suggerimenti che si riferiscono ai vini da abbinare alle varie declinazioni culinarie proposte. Proprio così, per rilevare ancora una volta che gli accostamenti vino-ricetta non vanno mai lasciati al caso, o improvvisati in maniera fortuita! L’opera è rivolta non solo alla platea di esperti, ma anche ai moltissimi appassionati di cucina smaniosi di affinare il loro straordinario svago. Un lavoro imperdibile corredato di splendide foto ed eloquenti immagini tematiche, che oltre a dar rilievo alle ricette rendono il tomo gratificante per la vista! Una breve nota che si riferisce all’autore. Lo chef Ciro Salatiello è nato a Calvizzano, un paesino a nord di Napoli. Ha frequentato la scuola alberghiera di Formia e attualmente lavora al “Marina di Castello Resort”. Del suo percorso professionale non butta via niente, anche le cattive esperienze gli hanno portato nel tempo benefici. Ha selezionato ricette e tradizioni culinarie familiari e alberghiere, provenienti da ogni angolo del mondo, avvicinando e racchiudendo in un’originale collezione gastronomica culture e usi di Paesi diversi.

Leave a Reply

Top