Torna alla homepage Torna alla homepage  
 
Torna alla homepage Venerdi 19 Settembre 2014
 



 
Cerca articolo
Google
Area Riservata



Informazione Turistica
Lettere al direttore
Scrivete a
Maria Rosaria Sannino
Clicca qui

Informazioni

Bit di Milano: la Provincia di Salerno presenta con i grandi eventi le bellezze dalla Costiera al Cilento PDF Stampa Email
Scritto da Antonio Di Martino   
Mercoledì 15 Febbraio 2012 18:12

 

Bit

 

Non sono più le presenze massicce di una volta, visti i tagli alle spese, ma la Provincia di Salerno sarà comunque presente con un proprio stand alla Borsa Internazionale del Turismo di Milano che si tiene dal 16 al 19 febbraio. Quest’anno uno spazio particolare alla manifestazione lo avranno senza alcun dubbio i “siti di recensione” e i “travel blog”: come gestire la reputazione online e trasformare la condivisione dell’esperienza in condivisione dell’acquisto. Purtroppo non tutti sono pronti a questo tipo di rapporto che il mondo della rete e i social network hanno introdotto anche in questo settore. Nel padiglione Italia, in un’area di 152 metri quadrati, la Provincia di Salerno, in collaborazione con la Camera di Commercio di Salerno ed il Parco Nazionale del Cilento e Vallo Diano, presenterà le eccellenze paesaggistiche, culturali ed enogastronomiche del territorio, dalla Costiera Amalfitana, all’Agro nocerino-sarnese, dall’area metropolitana di Salerno alla Valle dell’Irno ed i Picentini, dalla Piana del Sele all’Alto Medio Sele, Tanagro e Alburni, dal Cilento al Vallo di Diano ed al Golfo di Policastro. Si potranno degustare anche piatti della cucina tipica riferita alla Dieta Mediterranea, preparati dal personale dell’Istituto Alberghiero di Castelnuovo Cilento, oltre ai vini dell’Enoteca provinciale. Nello spazio espositivo saranno, infine, presentati i grandi eventi della Provincia come la Regata delle antiche Repubbliche marinare (quest’anno in programma ad Amalfi), il Giffoni Film Festival, il Ravello Festival e la Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico di Paestum. Presso gli spazi antistanti il Castello Sforzesco si potranno ammirare, fino al 21 febbraio, le 20 gigantografie che rappresentano i siti di pregio storico e culturale dell’area del salernitano.

Bit
 

AddThis Social Bookmark Button
Seguici anche su...
Ecostiera.it su Google+ Ecostiera.it su Facebook Ecostiera.it su Facebook
Ultime Notizie
Approfondimenti
Pubblicità
Lavoro Campania
 
 
 
 
© 1991 - 2007 Comunicazione e Territori scarl
- Costiera amalfitana (Sa)
ècostiera - Registrazione Tribunale di Salerno n° 793 del 27-02-1991
Impaginazione & grafica
Amore & Vasaturo Srl