You are here
Home > PRIMO PIANO > “Cucina solidale” per la Mensa dei poveri San Francesco di Salerno

“Cucina solidale” per la Mensa dei poveri San Francesco di Salerno

Un aiuto “stellare” per la Mensa dei poveri San Francesco di Salerno che dal 1987 sfama ogni giorno persone e famiglie che ne hanno bisogno. L’idea chiamata “A Mani Unite – Cucina solidale” promossa dal ristoratore Francesco Costantino è quella di donare un po’ di tempo e cibo buono a chi oggi è in difficoltà, insieme ad altri noti chef in occasione delle “Luci d’Artista”. “Da un po’ di tempo – ha spiegato Francesco Costantino – vado un paio di giorni a settimana come volontario, ad aiutare in cucina alla mensa di San Francesco, associazione che si occupa di garantire, quotidianamente, un pasto caldo ai meno fortunati. Mi sono ripromesso di provare a sensibilizzare i miei ex colleghi ristoratori. Sono tanti quelli che si prodigano, portando qualcosa, sia privati che esercenti, con piccole offerte ma spesso si tratta di prodotti al limite della commestibilità. Partendo dall’assunto che a tavola si concludono i migliori affari: volersi bene è l’affare a cui tutti noi dovremmo ambire. Le Luci d’artista sono un volano per il flusso turistico della città, perché non dedicare una giornata a chi è meno fortunato? L’idea di proporre qualcosa di accattivante e di interessante per chi viene da fuori ed al tempo stesso che abbia un fine nobile”.

A Salerno una cucina solidale per la Mensa dei Poveri San Francesco

Di qui l’idea del patron dell’Osteria del Taglio di coinvolgere famosi chef e vignaioli per reperire i fondi necessari all’acquisto di generi alimentari freschi. Circa trenta le persone coinvolte per sette serate tematiche che si snoderanno durante il periodo natalizio per offrire ai turisti il meglio dell’enogastronomia campana. Si inizia mercoledì 28 novembre al «Line» di Corso Vittorio Emanuele abbinato al «Faro di Capodorso»: ai fornelli Dragomir Georgiev e Bonny Ferrara; ospiti speciali Mirko Balzano, Alfonso Crisci ed Angelo Borghese; il 4 dicembre Raffaele Trenga della Pizzeria «Capri» ospiterà Francesco Capece («La Locanda dei Feudi»), Daniele Ferrara e Valerio Iessi («I Borboni»), Fabio Di Giovanni («In Voga») e Francesco Miranda («Madia»). A seguire, fino al 17 dicembre, Antonio Giordano, Gennaro Marciante, Raffaele Vitale, Luca Calce, Michele De Martino, Catello Attanasio, Sabrina Prisco, Giovanna Voria, Matteo Ragone, Gianpaolo Zoccola, Gianni Mellone, Nando Melillo, Patrizia Malanga. 

Leave a Reply

Top