You are here
Home > STORIE

A Tramonti la Giornata della Memoria tra mostra, video intervista e musica

“Giovani, ricordate: le paure generano fascismi, anch'io in fondo sono una vittima del nazifascismo”. Le frasi della video intervista ad Enzo Negri realizzata dal giornalista Umberto Adinolfi, sono come tante piccole “stilettate” che arrivano dritte al cuore dei ragazzi dell'Istituto Comprensivo Giovanni Pascoli di Tramonti. La Giornata della Memoria, che si

A Geo Rai 3, la Costiera amalfitana dei sentieri della biodiversità rurale

I "Passeggi segreti" della Costiera amalfitana andranno in onda a Geo, trasmissione storica di Rai 3. Non si vedrà la “solita” Costa d'Amalfi, quella del centro storico di Amalfi e delle boutique della moda Positano, ma quella dell'entroterra. Venerdì 26 gennaio, a partire dalle ore 17, protagonisti saranno i sentieri meno

Poteri e istituzioni nel Medioevo, e il ruolo delle religioni

La quarta parte della "Storia della politica" nella ricerca dello storico Giuseppe Gargano Costantino rifondò l'antica Bisanzio, trasformandola in Costantinopoli, la “nuova Roma” sul Bosforo, verso la quale si trasferirono numerose gentes romane. La saga d'origine degli amalfitani, un'etnìa che nel Medioevo giocò un ruolo importante nella politica mediterranea, si collega proprio

Fa scuola il giardino pensile di Gaetano Bruno a Torino ispirato alla Costiera amalfitana

Gaetano Bruno fa scuola: il suo tetto “verde”, un bosco verticale sui tetti di Torino fa proseliti in giro per il mondo. Lui, fisico elettrotecnico in pensione, originario della Costiera amalfitana, l’ha realizzato un po’ alla volta al sesto piano di un palazzo, più di quindici anni fa. Ora è

Storia della politica: il successo della Romanità

Dopo le “prime forme di governo dell’Umanità”, e la "storia della Grecia classica", lo storico Giuseppe Gargano ci conduce nella storia della romanità Il 21 aprile del 753 a.C. nasceva, sulle sponde del fiume Tiberis (Tevere), una città dalla forma quadrata, che sarà poi quella dei suoi accampamenti militari (castra), una

Art of Neapolitan “Pizzaiuolo”: l’Unesco riconosce l’arte del pizzaiuolo napoletano come Patrimonio Culturale Immateriale. Ed ora?

Più che la pizza è “l’arte del pizzaiuolo napoletano” ad essere diventata Patrimonio Culturale Immateriale dell’Unesco, durante il 12° Comitato che si è svolto sull’isola di Jeju, Corea del Sud. Il riconoscimento che ha impegnato già dal 2000 una raccolta firme avviate da Alfonso Pecoraro Scanio, all’epoca Ministro dell’Agricoltura, ha

Storia della politica: le istituzioni della Grecia classica

Dopo le “prime forme di governo dell’Umanità”, lo storico Giuseppe Gargano ci porta nella storia delle Grecia classica Storia della politica: le prime forme di governo dell’Umanità. Dalle formiche alle donne di potere Le invasioni dei dori, degli eoli e degli ioni, che occuparono l'intera Grecia, le coste dell'Asia Minore e tutte

Storia della politica: le prime forme di governo dell’Umanità. Dalle formiche alle donne di potere

Lo storico Giuseppe Gargano ripercorre in più "puntate" la storia della politica con le sue varie forme. Un racconto che parte dalle nostre origini... C'era una volta il terzo pianeta di una delle cento miliardi di stelle di una delle migliaia di miliardi di galassie, la Via Lattea, che popolano l'universo

Re Fiascone, in Costiera amalfitana crescerà mappa terrazzamenti sottratti all’abbandono

Crescerà sempre di più la mappa dei terrazzamenti che ritornano a vivere in Costiera amalfitana. Tramonti e Scala, i due comuni rurali, abbracciano il progetto del Re Fiascone, il pomodoro ritrovato che da tre anni sta di nuovo ricrescendo su quella stessa terra che ha visto fino agli anni '50

Costiera amalfitana, appuntamento a Scala con i nuovi “contadini custodi” del pomodoro antico Re Fiascone

Quanti terrazzamenti della Costiera amalfitana torneranno a vivere grazie all'antico pomodoro Re Fiascone? Da tre anni già una decina di ettari sono stati recuperati a Tramonti, progetto dov'è nato grazie all'associazione Acarbio che da anni sta lavorando intorno al suo recupero, valorizzazione e alla fine commercializzazione con la creazione di

Top