You are here
Home > COPERTINA

Costiera amalfitana, Tramonti punta sugli eventi esperenziali: teatro, musica e prodotti tipici

Dal 27 luglio al 31 agosto ci sarà un format tra teatro, musica, buon cibo e luoghi poco conosciuti della Costiera amalfitana. Carosello napoletano e Concerti sotto le stelle Spettacoli teatrali, musical ambientali e prodotti tipici. Tramonti caratterizza la sua offerta turistica proponendo una serie di eventi “esperenziali” (dal 27 luglio

La Cesta della Biodiversità: presentazione a Padula con la pizza grani antichi

15 luglio 2018, ore 20,30  presso la Pizzeria Luna Rossa di Michele Pizzi a Padula E' una vera sfida quella di mettere in rete, i prodotti della tradizione, quelli di qualità e a km0 del Cilento e Costiera amalfitana. E sarà con la “pizza della biodiversità” che sarà presentato domenica 15 luglio,

Psyché, a Positano la mostra di acquerelli della fotografa Joanna Pallaris

Dalla macchina fotografica analogica ai pennelli per dipingere. Joanna Pallaris, giovane fotografa londinese, da anni immersa nella natura del Vallone Porto di Positano, che protegge ed ama incondizionatamente, ha trovato la sua dimensione artistica spaziando dalle foto agli acquerelli.  Sarà un vernissage ricco di “luce” e “colori” ad attendere il

Costiera amalfitana, a Tramonti un campo scuola dedicato al mondo del volontariato

La seconda edizione di "Volontariato ed Adolescenti" vede 18 i ragazzi di Tramonti che dal 13 al 16 giugno partecipano al campo scuola promosso dal Centro Servizi per il Volontariato della provincia di Salerno Sodalis e organizzato dalle associazioni Acarbio, Club per l’Unesco di Amalfi e Pubblica Assistenza I Colibrì. Presso

A Tramonti l’esperienza di un Erasmus+: come vedere il proprio paese con occhi nuovi

Mi chiamo Valeria, ho 25 anni e vivo a Tramonti, un paese di 4mila abitanti immerso nel verde della bellissima Costiera amalfitana. Voglio raccontarvi la storia di come mi sono trovata a vivere in un ambiente nuovo e diverso senza muovermi dal mio paese: un posto tranquillo, per alcuni di

I riconoscimenti alle scuole Costiera amalfitana del Premio Francesca Mansi per l’ambiente

Due primi ex aequo alle primarie di Minori per un giornalino scolastico, e di Positano per un “libro manoscritto”, ed otto menzioni speciali. La cerimonia finale del Premio Francesca Mansi per l’Ambiente che si è svolta nella Collegiata di Santa Maria Maddalena di Atrani, ha consacrato le “scalinatelle” come “architettura

Costiera amalfitana, associazioni mobilitate sul nuovo piano viario: non alterare il delicato ecosistema

Un coordinamento di otto associazioni mobilitate per impedire che il territorio della Costiera amalfitana venga stravolto da mega-progetti di gallerie, bypass, funivie, parcheggi, che intaserebbero di auto la Statale 163 senza trovare la soluzione al problema traffico che soffoca sempre di più.  Acarbio, Club per l’Unesco di Amalfi, Italia Nostra Salerno,

Costiera amalfitana: stop all’invasione degli autobus. Intanto la Provincia di Salerno rilascia altre autorizzazioni

Non c’è fine settimana o ponti festivi o determinate ore del giorno, in cui la Costiera amalfitana, con la bella stagione, non venga invasa da centinaia di autobus. La Statale Amalfitana 163 viene letteralmente collassata. Lamiere di auto incolonnate lungo file di bus. A nulla è valsa l’esperienza degli ultimi

Premio Francesca Mansi per l’Ambiente: scuole impegnate sulle scalinatelle della Costiera amalfitana

La quinta edizione del Premio Francesca Mansi per l'Ambiente ha come input le "scalinatelle" della Costiera amalfitana, non solo architettoniche ma anche metaforiche, con le sue "discese ardite e le risalite" come ci ricordano i versi di una canzone di Lucio Battisti. Il bando scade il 15 maggio 2018 ed è

Una mappatura collaborativa sui terrazzamenti della Costiera amalfitana

Lavorare insieme alla mappatura dei terrazzamenti della Costiera amalfitana, questo è l'obiettivo del primo corso (gratuito) che organizza l'associazione Acarbio (presso la sede a Tramonti), sabato 10 febbraio a partire dalle ore 17. Si potranno apprendere gli strumenti di mappatura e come impararli ad utilizzare, grazie all'esperto Amedeo Di Marco, esperto

Top