You are here
Home > AMALFITANIA > Atrani ed Amalfi: calano le stelle dal cielo al mare

Atrani ed Amalfi: calano le stelle dal cielo al mare

A pochi metri l’una dall’altra, e a distanza di soli quindici minuti, sia Atrani che Amalfi faranno rivivere un’antica tradizione: la calata della stella nella notte di Natale. Domenica 24 dicembre, allo scoccare delle 23,30, si inizia ad Atrani. Il più piccolo borgo della Costiera amalfitana come da una lontana tradizione che risale al 1858, farà calare dal monte Aureo una stella con circa 300 biancali montati su una piattaforma metallica, fin giù la terrazza che guarda al mare della Collegiata di S.Maria Maddalena. E’ grazie al lavoro di Lello Criscuolo e di tanti altri cittadini che gratuitamente fanno sì che questo momento venga ogni anno rivissuto. E’ uno di quegli appuntamenti fissi che fanno parte di una consuetudine che si tramanda.
La Calata della Stella è inserita anche nel cartellone del Festival “Stelle Divine”. Tredici week end trascorsi all’insegna di mostre, concerti, teatro e gastronomia.

Amalfi, calata della stella (foto Michele Abbagnara)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Alle 23,45 invece, sarà Amalfi che per il secondo anno (dopo un’interruzione dal 2009) grazie anche alla creazione di un “Comitato Natale e Capodanno ad Amalfi”, che farà rivivere un altro momento con gli occhi all’insù. La stella luminosa partirà dal rione Sant’Antonio (un tempo giungeva dal Monte Tabor) e scivolerà sullo specchio di mare compreso tra l’antica torre d’avvistamento e il molo della Darsena. Una suggestione che evidenzia la conformazione del paesaggio, che sembra proprio (soprattutto quello di Atrani) un gran bel presepe vivente.

Leave a Reply

Top