You are here
Home > ARCHIVIO > Al cinema Iris di Amalfi, alunni di Tramonti doppiatori de Il Piccolo Principe

Al cinema Iris di Amalfi, alunni di Tramonti doppiatori de Il Piccolo Principe

Dare voce ai personaggi di un testo letterario come Il piccolo Principe  con la “direzione” di una attrice come Renata Fusco che ha doppiato alcuni personaggi di film prodotti dalla Walt Disney. Presso il cinema Iris di Amalfi, lunedì 26 giugno alle ore 19, l’Istituto Comprensivo di Tramonti con Antonella Siani, professoressa che ha seguito il progetto didattico disciplinare “Ridoppiamoci” e le classi II A (scuola secondaria di primo grado) daranno vita ad un evento dove il testo di Antoine de Saint-Exupéry, tra i più celebri del XX secolo, sarà reinterpretato dagli alunni della Costiera amalfitana. Un modo originale di fare didattica e di far appassionare alla lettura, cercando di stimolare i ragazzi verso la letteratura con un testo che contiene delle lezioni di vita inaspettate con citazioni come “Non si vede che col cuore. L’essenziale è invisibile agli occhi” diventato tra i “messaggi” simbolo da veicolare.

Il Piccolo Principe di Antoine de Saint-Exupéry

“L’idea di doppiare un film tratto da un testo letterario come Il piccolo Principe – spiega Antonella Sianiè nata pensando a come fare per stimolare l’attenzione dei ragazzi sul testo che si stava leggendo, senza perdere di vista il senso complessivo dell’opera ed i significati, che a volte si negano ad una lettura superficiale, il tutto senza, possibilmente, trascurare il divertimento che, scatta solo quando ci si immedesima in quello che si sta leggendo”.

Alunni doppiatori

E così in Via Santa Maria Maggiore, il vecchio cinema Iris di Amalfi (che ha riaperto i battenti dopo anni di chiusura) accoglie il mondo della scuola con la preside Luisa Patrizia Milo, il sindaco di Amalfi Daniele Milano,  insegnanti che hanno contributo a realizzare il progetto durante l’anno scolastico. Giuseppe Camera, il maestro d’ascia da quattro generazioni, parlerà del suo lavoro che per anni ha rappresentato il vero artigianato amalfitano fatto di sapienza antica e storia e che andrebbe fatto rivivere e conoscere tra i giovani. Durante la serata saranno proiettate tre clip che focalizzeranno tre momenti importanti del lavoro fatto dagli alunni. L’attrice e doppiatrice Renata Fusco che ha al suo attivo anche esperienze nel campo della regia teatrale, condurrà per mano i (giovani) doppiatori raccontando aneddoti e segreti per un buon doppiaggio. E chissà se fra i ragazzi, grazie a questi stimoli che una buona scuola riesce a dare, non nasceranno artisti o semplicemente tanti appassionati lettori.

ALUNNI DOPPIATORI

AMATINO SYRIA COMPARSA
AMATO DAVIDE PICCOLO PRINCIPE
BUONOCORE STEFANO RADIO
COCCORULLO MATTIA SIGNOR PRINCIPE
COSTANTE EMANUELE RE
FERRARA CRISTIAN AVIATORE E VANITOSO
FALCONE FRANCESCO ESAMINATORE
GAMBARDELLA SIMONE RADIO
GIGLIO CARMELA PICCOLA BAMBINA
IMPARATO FRANCESCO VOLPE
IMPERATO EUGENIO SERPENTE
MANDARA LUIGI COMPARSA
MAZZACANO ALESSIA COMPARSA
OLIVIERI VINCENZO COMPARSA
PECCI FRANCESCO COMPARSA
PIRONTI ANTONIO RE
PISACANE LUANA COMPARSA
RISPOLI GERARDA COMPARSA
ROMANO ILARIA COMPARSA
RUSSO ANIELLO RADIO
SIMEONE MARIKA MAMMA
TROIANO GIUSEPPE POLIZIOTTO
VENOSI SIMONA ROSA

 

Leave a Reply

Top