You are here
Home > 2014

II Guerra Mondiale, i ricordi della Costiera amalfitana nel libro di Rita Di Lieto

La memoria, il ricordo, i racconti e le fotografie. Ecco la Seconda Guerra Mondiale nella memoria di chi in Costiera amalfitana l’ha vissuta in prima persona o attraverso familiari e amici, e raccontata tramite interviste, da Rita Di Lieto, professoressa di lingua francese in pensione e per anni collaboratrice di

Paestum, la Borsa mediterranea del Turismo Archeologico tra Templi e Basilica paleocristiana

Tre strutture geodetiche trasparenti a pochi metri dal Tempio di Cerere che accoglieranno 150 espositori di cui 25 provenienti dall'estero. Ecco la 17esima Borsa mediterranea del Turismo Archeologico che quest'anno vede anche il patrocinio di Expo Milano 2015 che si svolgerà da giovedì 30 ottobre a domenica 2 novembre 2014

Costiera amalfitana, a Ravello i terrazzamenti come “progetto pilota”

I terrazzamenti di Ravello come progetto pilota per un'agricoltura “rigenerativa”. Ecco la nuova visione di una Costiera amalfitana che nella creazione di un Distretto rurale mette al centro l'agricoltura e il suo mondo, e ne esalta i valori e le grandi potenzialità. “Perché in un terrazzamento - spiega Anna Pina Arcaro,

La Divina, in un volume prestigioso le cartoline della Costiera amalfitana

Lungo un secolo di immagini, un percorso di un territorio dichiarato Patrimonio dell'Umanità: “La Divina, Cartoline della Costiera Amalfitana” edito da Areablu edizioni. Più di 500 introvabili cartoline arricchiscono le 272 pagine stampate su carta patinata e in una confezione di pregio color verde smeraldo. La casa editrice Areablu ha già pubblicato

La Notte dei musei tra Positano, Napoli e Pompei

Nella “Notte dei musei”, l'iniziativa europea che tiene aperti musei e siti archeologici sabato 17 maggio fino alle 24, nel salernitano registriamo l'apertura del Museo archeologico di Salerno, e per il terzo anno consecutivo a Positano ci sarà, dopo l'evento di Invasioni Digitali, l'apertura straordinaria della Cripta medievale grazie all'associazione

Costiera amalfitana: il trasporto pubblico che non c’è

Eppure la Costiera amalfitana dovrebbe essere considerata come un'isola: un'area che per le sue notorie difficoltà di “collegamenti” avrebbe dovuto avere quasi una “corsia preferenziale” dove il servizio pubblico doveva essere il mezzo principale di spostamento per cittadini e turisti, così come avviene in altre zone del mondo turisticamente importanti,

Costiera amalfitana, riprendono i collegamenti marittimi della Travelmar

Con l'arrivo della bella stagione riprendono i collegamenti marittimi tra Salerno e la Costiera amalfitana. E' la Travelmar, formata da marittimi locali, a svolgere questo servizio tra il capoluogo di provincia, Amalfi e Positano, al costo di 8 euro a corsa. Contro gli ingorghi lungo la Statale Amalfitana, dal 2 aprile c'è

Mab Unesco e sviluppo sostenibile: “Youth in action” fa tappa in Costiera amalfitana

Arrivano dall'Armenia, Bielorussia, Bulgaria, Grecia, Georgia, Lettonia, Moldavia, Ucraina e Spagna i venti partecipanti del progetto “Youth for Local Sustainability” che si svolge in Costiera amalfitana dal 25 al 31 marzo. Promosso e organizzato dall'associazione Costiera Amalfitana Riserva Biosfera (Acarbio), vede la collaborazione di ben nove organizzazioni europee (Nuestro Mundo, Cedemar,

Costiera amalfitana: il progetto di un Distretto agroalimentare di qualità

scritto da ANTONIO DI MARTINO La candidatura della Costiera amalfitana a Riserva della Biosfera, cui sta lavorando l'associazione Acarbio in sinergia con la Provincia di Salerno, si arricchisce di un altro progetto che prevede la creazione di un Distretto rurale, agroalimentare di qualità e di filiera delle Aree Protette della Provincia

Provincia di Salerno: una task force contro i falsi incidenti stradali

Troppi casi sospetti di richiesta di risarcimenti per incidenti stradali e la Provincia di Salerno corre ai ripari con l'istituzione di una task force coordinata dall'Ufficio Legale con il supporto dell'ufficio tecnico. Ad annunciarlo è l'assessore agli Affari Legali della Provincia di Salerno, Adriano Bellacosa, che in una nota sottolinea

Top